Controllo livello serbatoio

tanksim itaQuesto impianto vi propone il compito di regolare il livello di un serbatoio di liquido in modo da garantire un sufficiente accumulo per gli impianti a valle. Quando la quantità di liquido diventasse troppo poca o quando si rischiasse la tracimazione del serbatoio occorrerà generare e gestire degli allarmi.
La finestra contiene nella parte superiore il serbatoio equipaggiato con quattro livellostati per la rilevazione del raggiungimento delle soglie di funzionamento e di allarme. Ognuno di essi si eccita quando l’altezza del liquido nel serbatoio supera il proprio livello. L’eccitazione viene segnalata dall’accensione del led corrispondente.

La tubazioni di adduzione e di prelievo sono intercettate da valvole. I selettori ne permettono il funzionamento in: manuale valvola aperta, manuale valvola chiusa e automatico.
In modalità automatica la posizione della valvola sulla tubazione di adduzione è determinata dall’uscita del PLC a cui essa è collegata, quella della valvola sulla tubazione di prelievo è generata in maniera casuale per simulare le condizioni variabili di prelievo degli impianti a valle.

La parte inferiore della finestra mostra il quadro di segnalazione e gestione degli allarmi; su esso sono disponibili due lampade di segnalazione allarme ed una sirena nonché i pulsanti per il reset dell’allarme e la tacitazione della predetta sirena.

recorder itaLa finestra Registratore, infine, simula un componente molto comune nelle applicazioni industriali: il registratore a carta. Su un supporto cartaceo, graduato in verticale in percentuale ed in orizzontale con una scala di tempi, viene tracciato, istante per istante, il punto corrispondente al valore del livello nel serbatoio. Viene così a formarsi graficamente l’andamento nel tempo (il trend) del segnale di livello che vi consente di valutare la bontà della regolazione attuata.


^