altro generatore di onda quadra

L’uscita A4.7 deve essere comandata da un segnale ad onda quadra con Toff =1.5s e Ton =0.5s.

La soluzione qui presentata si differenzia da quella proposta nell’esempio precedente avente la medesima traccia. In effetti, qui è utilizzato un unico temporizzatore ad autoavviamento che viene impostato, nel primo gruppo di istruzioni, con un tempo pari al periodo del segnale richiesto (2s). Nel suo scorrere quindi, il tempo varia quindi tra 200 e 0 centesimi di secondo. Tra i valori 200 e 50 l’uscita A4.7 deve essere impostata allo stato basso, mentre per valori minori di 50 la medesima dovrà assumere lo stato alto.

Il secondo gruppo di istruzioni provvede al confronto del valore di tempo attuale con la costante 50 e se minore attiva l’uscita.

Anche in questo caso è possibile cambiare sia il periodo del segnale, variando la costante di tempo di T3, che il tempo allo stato alto, variando la costante decimale di confronto.

LADDER

 
 ladder15  
AWL
      UN    T3                   ‘avvio temporizzatore

L     W#16#0200            ‘periodo onda quadra

SA    T3

 

L     T3                   ‘confronto con tempo

L     50                   ‘allo stato ON

<I

=     A4.7                 ‘attivazione uscita

 

BE


^